Perchè non ti iscrivi
alla nostra News letter?


Riceverai gli aggiornamenti sulla nostra attività

Scrivi qui la tua mail:

L'indirizzo e-mail non verrà divulgato a terzi, sarà trattato secondo normativa vigente.

Questo testo è la presentazione del lavoro di Gelsomino D'Ambrosio, Franco Canale e Alfredo Profeta, colleghi, amici e pienieri del nostro lavoro. Questi tre profili sono pubblicati in Pino Grimaldi, Dalla grafica al blur design. La comunicazione visuale in Campania, Electa Napoli, 2007.

Trittico: D’Ambrosio Canale Profeta

Devo al lettore una motivazione sulla scelta di tre autori ai quali, in una
rassegna di così ampia portata, ho dedicato tre piccole monografie
privilegiate.
Franco Canale, Gelsomino D’Ambrosio e Alfredo Profeta possiedono, infatti,
molte affinità che spiegano questa mia scelta. È stato molto divertente per
me scoprirle, studiarle e confrontarle, spero lo siano anche per il lettore
attento al linguaggio delle immagini.
La prima delle tre motivazioni è quella di tipo generazionale. Tutti e tre
appartengono alla seconda generazione di designer grafici, dal dopoguerra,
che hanno scelto di dedicarsi alla comunicazione, talvolta comprimendo il
loro talento per piegarlo alle esigenze di funzionalità comunicazionale, altre
volte liberandolo totalmente, anche a scapito della facilità, della
semplificazione, che la funzione comunicativa richiede.
La seconda motivazione è che nessuno dei tre ha avuto un itinerario
convenzionale nella formazione di comunicatore, anche questa è una
casuale affinità; ma tutti intrattengono un rapporto denso e compromesso
con le arti visive e la passione per il prorprio lavoro; ciascuno di loro ne
coltiva più di una, e le accudisce anche a costo di privilegiarle e di anteporle
agli interessi professionali.
La terza motivazione che mi ha spinto a legarli insieme è la condivisione di
una scelta di campo di tipo professionale, tutti e tre sono schierati anche
ideologicamente dalla parte del design, e di una visione positiva della storia;
insomma, per dirla con le parole di Alfredo Profeta, alla possibilità di
costruire un mondo migliore ci credono ancora.

Nel pdf scaricabile troverete anche alcune immagini del loro lavoro.

 

Scarica questo articolo

© Copyright 2011 Blur S.r.l. | P.IVA 05116051219 | Cookie & Privacy Policy